Nuove rivoluzionarie fibre per pennelli

Da alcuni anni si sta assistendo nella fabbricazione dei pennelli ad un progressivo spostamento dalle fibre naturali alle sintetiche.
Le ragioni sono ben note: prima di tutto la facile reperibilità dei materiali, la costanza della qualità, la lavorabilità superiore, non ultimo il costo, più contenuto e controllato.
Interi mercati si stanno così ri-orientando, con una crescita di consumi di monofili sintetici specializzati e con prodotti sempre più qualificati.
Usati sia da soli sia in associazione alle setole, queste fibre hanno caratteristiche sempre più vicine a quelle naturali, ma hanno anche sviluppato una loro originalità sia nelle prestazioni sia nell’estetica.
Plasticfibre, l’azienda europea con maggiore esperienza in questo settore, ha messo sul mercato due serie di prodotti rivoluzionari: Ecoster in PET ed Ecoclean in PBT.

Ecoster: l’elasticità, l’eccellente ritorno, la resistenza all’abrasione, la resistenza ai solventi, la non igroscopicità (che impedisce nelle idropitture l’afflosciarsi e la perdita di forma del pennello), la morbidezza uniforme difficilmente riscontrabile nelle fibre naturali, rendono questa fibra ideale per la produzione di pennelli, in particolare per quelli utilizzati per vernici acriliche.
Disponibile sia nella versione non piumabile (Ecoster SL ), sia in quella piumabile (Ecoster PN), questa fibra può essere usata sia da sola sia mischiata a fibre naturali e dà i risultati migliori ove è richiesto come qualità prioritaria un buon ritorno elastico.

Ecoster Paintex: recentemente Plasticfibre ha immesso sul mercato una fibra in Ecoster forata e piumabile, caratterizzata da grande leggerezza, morbidezza e capacità di trattenere più a lungo le vernici per una stesura più uniforme del colore.

Ecoclean: è sicuramente la migliore fibra per pennelli oggi esistente.
La qualità superiore della resina aggiunge un ritorno ancora migliore ad un’eccellente morbidezza e un’eccezionale resistenza al calore.
Ecoclean è così la fibra più versatile per qualsiasi tipo di pennello di alta qualità. Disponibile anch’essa nella versione non piumabile (Ecoclean SL) e piumabile (Ecoclean PN), è usata da sola o mescolata a fibre naturali.

Ecoclean Ultrapaintex: è da poco stata lanciata la nuova versione forata che, per la particolare formulazione e per la lavorazione, si rivela particolarmente adatta a pennelli leggeri, morbidi, ma resistenti. Dotata di grande elasticità, infatti, ha come caratteristica la capacità di trattenere le vernici mantenendo a lungo la forma originale, senza perdere fibre anche dopo utilizzi prolungati.

Personalizzazione ed estetica
Su richiesta dei clienti queste nuove fibre possono essere personalizzate nella piumatura, nei profili, nei tagli, nei colori. E a proposito di colore, le fibre in poliestere offrono una vasta gamma di scelta. Possono avvicinarsi alle naturali, fino ad essere totalmente sovrapponibili, o sviluppare un’estetica propria, con tinte accese o delicate, trasparenti e brillanti per la fabbricazione di pennelli in linea con le tendenze più attuali dell’abitare.